In evidenza News

Seconda edizione di #TUTTOMERITOMIO: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo bando

Cominciano ufficialmente le selezioni per la seconda edizione di #TUTTOMERITOMIO. Dal 2 marzo all’8 giugno 2020 si potranno inviare le domande per prendere parte al progetto promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze ed Intesa Sanpaolo con l’Università degli Studi di Firenze e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e con la collaborazione di Fondazione Golinelli per valorizzare il potenziale di 140 ragazzi delle scuole superiori toscane. L’obiettivo è quello di rimuovere gli ostacoli di natura socio-economica che potrebbero condizionare i percorsi scolastici e universitari degli studenti meritevoli che appartengono a famiglie in condizioni di disagio economico.

Chi può partecipare? Quali sono i requisiti di merito, residenza e reddito per essere ammessi? Quali benefici sono previsti per i ragazzi che parteciperanno? In questo articolo vi diamo tutte le informazioni necessarie per presentare la domanda e far parte della seconda edizione di #TUTTOMERITOMIO.

Chi può partecipare? Tutti i requisiti

Il bando si rivolge a 80 studenti che nell’anno scolastico 2019/2020 frequentano il 3° anno delle scuole secondarie di secondo grado e a 60 studenti che frequentano il 5° anno di qualsiasi indirizzo e che hanno intenzione di iscriversi all’Università degli Studi di Firenze.

Ecco quali sono i requisiti necessari per presentare la domanda di partecipazione.

  •   Residenza: possono partecipare i residenti da almeno 5 anni consecutivi nella Città Metropolitana di Firenze o nelle province di Arezzo e Grosseto.
  •   Reddito: il nucleo familiare di appartenenza deve avere un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) di 1° o 2° fascia.
  •   Merito: per gli studenti del 3° anno è richiesta una media del 7,5 e il voto dell’8 in condotta. Per gli studenti del 5° anno è richiesta una media del 7,5, il voto dell’8 in condotta e un voto non inferiore a 80/100 agli esami di maturità.

Benefici previsti dal programma

Per gli studenti vincitori del bando, sono previsti benefici economici di diversa entità e l’affiancamento di un tutor personale che li accompagnerà e li seguirà durante tutto il percorso formativo.

Gli studenti del 3° anno riceveranno un contributo economico di 3000€ se residenti nella città dell’istituto scolastico e di 3500€ se pendolari. Questo potrà essere impiegato per coprire le spese necessarie alla formazione tra cui tasse scolastiche, spese di trasporto, corsi di approfondimento anche all’estero, attrezzature informatiche, ingressi a mostre e musei.

Per gli studenti del 5° anno il contributo economico varia da 3600€ a 11.600€ a seconda della distanza tra il loro luogo di residenza e l’area della Città Metropolitana di Firenze. In questo caso, il contributo economico servirà a coprire le spese di vitto, alloggio, trasporti, attività sportive e culturali, attrezzature informatiche, libri, riviste e corsi di formazione in Italia e all’estero.

Come presentare la domanda?

Gli studenti che rispondono ai requisiti possono partecipare compilando il modulo on-line nella sezione dedicata del sito dal 2 marzo all’8 giugno 2020. Alla domanda dovranno essere allegati alcuni documenti in formato PDF tra cui una lettera di motivazione, una lettera di referenze da parte di un professore, un video di presentazione, una copia della Dichiarazione Sostitutiva Unica che attesti la fascia ISEE di appartenenza.

I candidati che presentano i requisiti richiesti e che invieranno la domanda nel modo corretto, saranno contattati per un colloquio di selezione. In base al merito scolastico, alla lettera di presentazione dei professori e al colloquio, entro il 31 luglio 2020 sarà stilata la graduatoria definitiva.

Sei pronto a partecipare alla nuova edizione di #TUTTOMERITOMIO?

Per maggiori informazioni, leggi il bando completo.